Solo due righe per mostrarvi il video del primo unboxing italiano di iPhone 6 e iPhone 6 Plus anche in questo caso il video è di Jacopo Famularo di ridble.com che ringraziamo per la disponibilità e la cortesia. Si può definire quasi un live visto che i telefonini apple sono in vendita da poco più di un ora. Il video snello e veloce mostra solo i due dispositivi appena tolti dalla scatola e le prime impressioni.

BrisbaneJacopoFamularoCome succede per il capodanno, che ad ogni telegiornale del 31 dicembre dobbiamo sorbirci il classico servizio che grazie al fuso orario in Australia hanno già festeggiato, adesso vi sorbite il nostro servizio sull’iPhone che è già in vendita proprio nella terra dei canguri. infatti da circa un ora alcuni fortunati utenti australiani stanno smantellando sul proprio iPhone 6, vengono confermate le indiscrezioni che erano state avanzate, cioè che ci saranno due code, una fisica ed una elettronica (composta da coloro che avevano prenotato on line il proprio iPhone) e vengono fatti entrare uno per gruppo, almeno all’inizio. Jacopo Famularo di Ridble si trova a Brisbane e ci ha inviato queste foto.

Dmetododispositivi

Qui si nota il nuovo metodo di registrazione per i dispositivi…

Ringraziamo Jacopo e Ridble.com per la cortesia.

pacchettiappstoreDurante la WWDC 2014 Tim Cook ci ha presentato alcuni interessanti sviluppi in App Store, tra i tanti c’era la possibilità per gli sviluppatori di creare un pacchetto in offerta con più applicazioni ad un prezzo inferiore e, quindi, più attraente.
Con l’arrivo di iOS 8 i pacchetti hanno incominciato ad apparire su App Store. Molte aziende e sviluppatori famosi hanno deciso di fare alcuni bundle che meritano di essere valutati. Così abbiamo per esempio un pacchetto di Rovio con più versioni di Angry Birds e altri Square Enix con 6 giochi di Final Fantasy ad un prezzo molto competitivo.
Ma non solo giochi, in questi nuovi pacchetti possiamo trovare collezioni di libri di cucina, applicazioni dedicate soprattutto per i bambini e anche un pacchetto di 3 applicazioni che ci permettono di osservare il cielo.

Tutti i pacchetti | App Store 

Produzioneiphone6E’ molto recente l’indiscrezione che Apple abbiamo inizialmente pensato di produrre solo l’iPhone da 5,5 pollici che avrebbe chiamato iPhone Plus, mantenendo una versione aggiornata del 5S sullo store. Ma in seguito hanno pensato di creare due varianti di iPhone, una con schermo da 4,7” e l’altra con uno da 5,5”, Apple ha sicuramente analizzato per bene il mercato e la domanda dei dispositivi. Da questa analisi hanno poi evinto che la richiesta dello schermo da 4,7” è maggiore di quella da 5,5”.

Di certo a fare la differenza tra i due c’è sicuramente il prezzo,  e secondo un report che proviene dalla Cina, nella città di Zhengzhou ci sono 200.000 persone che lavorano nella fabbrica di Foxconn per la costruzione degli iPhone. Ogni giorno vengono prodotti 540.000 iPhone e di questi “appena” sono 140.000 iPhone 6 Plus mentre gli altri 400.000 sono iPhone 6. Ma siamo sicuri che l’iPhone 6 venderà più del Plus? Per chiarire questo punto rispondete al sondaggio su quale iPhone comprereste.

Quale iPhone comprereste?

Risultati

Arriva iOS 8 anche per AppleTV

AppleTvios8Anche per Apple TV è arrivato il nuovo aggiornamento che porta tutte le Apple TV di terza generazione alla versione iOS 7.0. Vediamo che cosa è stato introdotto in questo aggiornamento.

L’ultima versione iOS di Apple TV è la 7.0 introduce una semplice rinfrescata allo stile delle icone che sembrano più piatte avvicinandosi al design di iOS 7-8. Anche il font ha subito una leggera variazione che permettono all’utente una migliore lettura delle impostazioni di sistema.

L’effetto a specchio delle icone è stato eliminato ma permane per le locandine, lo sfondo si presenta completamente piatto e nero che sfuma verso il logo di Apple TV.

AppleTVfamilysharing

La maggior parte dell’interfaccia di iOS 7 sembra simile a quanto visto nella versione 6, Continue reading “Arriva iOS 8 anche per AppleTV” »

iOS8AggiornamentoApple ha appena rilasciato iOS 8, la nuova versione del suo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch. L’aggiornamento è molto importante, perché si tratta di un vero  e proprio nuovo sistema operativo.

Il nuovo sistema operativo è disponibile per i seguenti dispositivi:

  • iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus
  • iPad 2, iPad 3, iPad con Retina Display, iPad mini, iPad Air, iPad mini con Retina Display
  • iPod touch, quinta generazione

Schermata 2014-09-17 alle 19.02.52Installandolo avrete, oltre alle novità minori, cambiamenti come: Continue reading “iOS 8 è disponibile per il download per iPhone, iPad e iPod touch (AGGIORNATO con i LINK)” »

AppAPpleA ridosso del lancio di iOS 8 Apple ha appena aggiornato le sue applicazioni non incluse nel sistema. Vengon quindi aggiornate Trova il mio iPhone che include il supporto per iOS 8 e “In famiglia” , viene anche aggiornata Remote (telecomando)  che oltre ad alcune migliorie  delle prestazioni aggiunge il supporto ad iOS 8. iTunesU oltre alla compatibilità aggiunge le scadenze al calendario automaticamente. Trova i miei amici consente di spostare l’elenco di amici sul proprio account iCloud, se necessario.

iPad6EventoSecondo delle indiscrezioni, Apple sta progettando di tenere il suo prossimo Keynote il 21 ottobre. La data sarebbe compatibile con il previsto lancio di Yosemite alla fine di ottobre ed anche in sintonia con le date dei precedenti Keynote in cui furono presentati iPad.   Apple userà l’evento per presenterà due nuovi modelli la sesta generazione del suo iPad e la terza edizione dell’ iPad mini.

Apple ha organizzato eventi a fine ottobre negli ultimi due anni, tra cui una manifestazione il 22 ottobre dello scorso anno e il 23 ottobre dell’anno precedente, entrambi gli eventi sono stati utilizzati per svelare nuovi modelli di iPad e annunci di OS X correlati. Alla manifestazione dello scorso anno, Apple ha annunciato l’iPad Air accanto a un nuovo mini iPad con display Retina e ha anche introdotto i nuovi modelli di Mac Pro e di MacBook Pro aggiornati. Si sono susseguite diverse voci negli ultimi mesi per quanto riguarda i nuovi modelli di iPad tra cui un iPad Air con componenti interni aggiornati, il touch Id ed un più ampio di 12,9 pollici che Apple starebbe progettando di rilasciare all’inizio del prossimo anno.

iOS8iOS 8 sarà rilasciato oggi 17 settembre intorno alle 19:00 ora italiana. Le novità di questo aggiornamento, se ancora non le doveste conoscere, sono davvero tante e le trovate tutte qui . Nell’articolo di oggi vedremo come prepararci e come preparare il nostro iPhone all’aggiornamento, ormai imminente.

1. Accertarsi che iOS 8 sia compatibile con il tuo dispositivo

iOS 8 sarà disponibile per iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s (e iPhone 6) oltre che per iPad mini di prima e seconda generazione, iPad 2, iPad di terza e di quarta generazione, iPad Air e iPod touch di quinta generazione. iPhone 4, iPhone 3GS, iPhone 3G, iPhone EDGE, iPad, iPod touch di quarta e precedente generazione non saranno supportati e quindi non riceveranno nessuna notifica di aggiornamento.

iOs8Compatibilità

Continue reading “Arriva iOS 8: cosa fare prima dell’aggiornamento” »

Apple PayProbabilmente è la novità che ha destato meno emozioni tra quelle presentate nel corso dello Special Event dello scorso martedì, ma Apple Pay ha tutte le carte in regola per rivoluzionare il settore della telefonia mobile ancora una volta dopo l’introduzione dell’iPhone nel 2007, e i primi ad esserne convinti sono gli esperti di Wall Street.

Disponibile su iPhone 6 e iPhone 6 Plus, e anche su  Watch, grazie al chip NFC integrato sarà possibile adoperare la carta di credito che si utilizza per gli acquisti su iTunes Store Apple Store e iBooks Store, per fare shopping in un negozio dotato di POS compatibile.

Ancora un volta, Apple non inventa nulla di nuovo, infatti, numerosi smartphone top di gamma Android da tempo includono la tecnologia NFC, che però ha un enorme difetto: non è sicura al punto che per i pagamenti con carta di credito è possibile adoperarla solo per importi molto piccoli. In più, non è semplice da utilizzare perché i dispostivi NFC compatibili devono essere perfettamente allineati per dialogare tra loro, e manca un ecosistema ad hoc.

Tim Cook & .C hanno fatto una cosa molto semplice: hanno rinominato lo standard NFC in Apple Pay e aggiunto la tecnologia Touch ID Continue reading “Apple Pay, pagare non è mai stato così semplice” »