iTochCi siamo imbattuti in questo oggetto, per caso, al Macef 2013. Abbiamo visto nella zona più “naturale” dell’esposizione alcuni ciocchi di legno di vari colori appoggiati su di un tavolo, con delle luci ad illuminarli per un’esposizione splendida. Ci siamo subito avvicinati e man mano abbiamo notato un certo stile, uno stile  noto… direi Apple. Così abbiamo chiesto di cosa si trattasse, visto che il nome di quest’oggetto è iTòch e solo dal nome si capisce poco. Davide Barbieri, che avremmo conosciuto dopo, non ci ha detto nulla ha tirato fuori dalla tasca il suo iPhone, ha fatto suonare una canzone e dopo pochi secondi lo ha inserito dentro il “pezzo di legno”. Con nostro stupore il suono dell’iPhone è stato estremamente amplificato, all’interno dell’area espositiva del macef, che sicuramente non è un posto silenzioso. Così abbiamo approfondito la conoscenza del prodotto e del suo ideatore il quale ci ha spiegato subito da dove viene il nome:

“iTòch è un tòcc de legn… un pezzo di legno, in dialetto lombardo, un po’ tecnologizzato dall’aggiunta della i iniziale che fa tanto Apple.”

In sintesi il prodotto di cui parliamo, visto al Macef, è un sorprendente massello di legno, lavorato in maniera tale da funzionare egregiamente da amplificatore, totalmente senza alimentazione elettrica, inserendo nell’apposita sede il vostro iPod o iPhone. La realizzazione è avvenuta grazie alla collaborazione dell’azienda Realizzatori di Idee, con un liutaio che ha realizzato il canale nel quale il suono si diffonde ed ha stimato che una sua amplificazione del 30%.
Dopo la prova iniziale, al Macef, abbiamo chiesto al gentile Davide, di poterlo recensire in un ambiente più “normale” come il salotto di casa.

Le impressioni sono ottime, il 30% è decisamente tanta roba (guarda il video), e rende i suoni provenienti dall’iPhone decisamente più maturi tanto da poter ascoltare la musica. Infatti la piccola cassa dell’iPhone, per quanto sia ottima, non consente di lasciare suonare il proprio iPhone durante una cena oppure insieme ad altre persone.

Il suono ha un minimo di “effetto megafono”, ma è proprio questo che in modo naturale amplifica il suono, vi assicuro che usandolo mentre leggo seduto sul divano, abbasso di due o tre tacche il volume e questo “effetto” svanisce. In più neutralizza completamente “l’effetto metallico” di cui soffrono tutti i dispositivi mobili così piccoli.

Il materiale utilizzato per realizzarlo è totalmente legno d’abete, costruito con una particolare lavorazione artigianale interna che permette all’audio di confluire in un padiglione.

iTochColoriiTòch è disponibile in 5 colorazioni, come potete vedere nella foto qui sopra: Natural che rispetta il colore naturale del legno, Vulcanized che al legno naturale viene fatta una scottatura, per cui sembra bruciacchiato,  White dipinto di bianco, Yellow Fluo dipinto di giallo fluorescente e Black dipinto di nero. Noi abbiamo scelto la versione Natural, come noterete nel video e nella galleria fotografica dell’unboxing,  che crediamo sia la più semplice e quindi più bella.

Caratteristiche Tecniche:

Materiale: 100% Legno di Abete

Dimensioni: 12 x 9,2 x 35 cm

Peso: 1,8 Kg

CompatibilitaiToch

 

iTòch costa 59€ ed è disponibile per l’acquisto online qui

Azienda| www.realizzatoridiidee.it

Facebook | iTòch

Lascia un commento