ChargedQuante volte vi è capitato subito dopo aver lasciato l’ufficio oppure dopo essere usciti di casa, e di pensare: “maledizione avrei dovuto ricaricare il cellulare”?A me milioni di volte (anzi adesso lo metto in carica), causando, delle volte l’uso ridotto dell’iPhone, ed altre addirittura lo spegnimento. L’energia è la parte più importante per uno smartphone. Se la batteria è scarica finiscono tutti i giochi e la tavoletta diventa completamente inutile. Per tale motivo è sempre meglio uscire di casa con la batteria completamente carica.

L’applicazione Charged, ci da una mano nella gestione della batteria. L’applicazione, sfruttando la geolocalizzazione della propria abitazione, imposta un livello minimo di batteria che bisogna avere quando si esce di casa, l’app avvisa con una notifica se stiamo uscendo con un livello inferiore al nostro limite, dandoci modo di prendere un caricabatterie, oppure di correre ai ripari nei modi che vi sono più congeniali.

charged2L’app funziona anche in maniera inversa, vale a dire che ci avvisa di ricaricare la batteria quando entriamo in casa se questa ha un livello inferiore al limite impostato precedentemente. Dopo il salto altre info ed un video.

di


Categoria:
Aggiornamento: ..
Versione:
Peso: 0 MB
Lingue:
Valutazione:
Requisiti:
Voto:

iPhone & iPad Apps iTunes Plugin

Charged pesa 3,8 MB e si scarica gratis all’interno dell’App Store.

Un commento a Recensione: Charged, l’app che ti aiuta a non avere il cellulare scarico

Trackbacks/Pingbacks

  1. Recensione: Charged, l’app che ti aiuta a non avere il cellulare scarico

Lascia un commento