bugsafariStamattina un problema sta attanagliando alcuni utenti di safari. Basta toccare la Barra degli Indirizzi di Safari (o farci clic sopra, se siete su Mac) perché l’app vada in crash. Sappiate che non è colpa vostra: è un problema lato server di Apple. Ecco come risolvere.

Per fortuna, la soluzione è semplicissima. Il problema dipende dal fatto che, ogni volta che digitate un ULR nuovo, Safari tenta di prevedere la vostra query e inizia a reperire informazioni attraverso suggerimenti e Top Sites, solo che le informazioni inviate da Apple, per qualche ragione, non piacciono al browser. In attesa che da Cupertino sistemino, ecco cosa potete fare.

Su iOS
È sufficiente aprire Impostazioni > Safari e disattivare l’interruttore vicino a Suggerimenti di Safari.

Su OS X
Purtroppo non esiste una soluzione altrettanto immediata; però, se incappate nel problema, potete navigare in modalità anonima facendo clic su File > Nuova Finestra Privata in Safari.

Lascia un commento